concerto

Trevi nel Lazio (FR), 22/12/18: Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior...

Trevi nel Lazio (FR), 22/12/18: Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior...

In provincia di Frosinone, a Trevi nel Lazio, in Piazza Santa Maria Maggiore, il 22 dicembre 2018 dalle ore 21:30 con Carlo Ghirardato (voce e chitarra), accompagnato da Paolo Presta (fisarmonica), si ripercorre il cammino esistenziale del grande cantatore Fabrizio De André. Dopo il concerto spaghetti a mezzanotte.

Sabato 18 febbraio 2017, a Casaprota (RI), Carlo Ghirardato canta De André

"Stanotte è venuta l'ombra, l'ombra che mi fa il verso". Sabato 18 febbraio 2017, a Casaprota (RI), presso il ristorante "Volta la Carta", Carlo Ghirardato (voce e chitarra), canta Fabrizio De André. L'Evento avrà inizio alle ore 20.30 (cena con intrattenimento musicale); è gradita la prenotazione telefonando al cellulare 3887373270.

Ghirardato e le "canzoni senza inganno"

Sabato prossimo a Savoia di Lucania il concerto nell’ambito del “Faber Fest” (di Carlo Pecoraro). SAVOIA DI LUCANIA. Saranno canzoni di libertà. Che attraversano i cambiamenti della società e narrano delle atrocità dei conflitti. Un percorso sonoro che impasta lingue e terre diverse, dalla Prussia di “Zogen einst fünf wilde Schwäne” al Sudamerica di “Sólo le pido a Dios” di León Gieco che Mercedes Sosa ha reso immortale alla Francia di Boris Vian con “Le deserteur” in Italia tradotta da Fossati, ma qui cantata in francese. C’è Lennon e Dylan, c’è De Andrè e Capossela. Un evento unico che sabato prossimo, nel castello di Savoia di Lucania, farà ritornare il “Faber Fest” dedicato al grande cantautore italiano Fabrizio De Andrè. Un tema attuale, quello scelto nel suo viaggio sonoro dal maestro Carlo Ghirardato che accompagnato da Rod Mannara, interpretrà «canzoni senza inganno» che hanno saputo raccontare, e spesso anticipare, l’inganno dei conflitti.

Lunedì 29 agosto 2016 Carlo Ghirardato con Rod Mannara in concerto a Grottaglie (TA)

“Ma voi che siete uomini sotto il vento e le vele non regalate terre promesse a chi non le mantiene” (da Rimini).

Amarcord di Grottaglie (TA), presenta “Carlo Ghirardato canta Fabrizio De André” concerto con Rod Mannara che prenderà il via alle ore 22 di lunedì 29 agosto 2016.

Lunedì 15 agosto 2016, a Soriano nel Cimino (VT), Carlo Ghirardato in concerto.

Lunedì 15 agosto 2016, dalle ore 21.30, a Soriano nel Cimino (VT), in Piazza Vittorio Emanuele II, nell’ambito del Festival “Risonando De André”, Carlo Ghirardato, cantante, interprete, musicista ed autore, sarà in concerto. L’evento è patrocinato dal Comune di Soriano nel Cimino ed è organizzato in collaborazione con la pro loco. Per info: www.comune.sorianonelcimino.vt.it - www.festivaldeandre.it - Tel. 0761.7421.

Sabato 27 agosto 2016, a Savoia di Lucania Carlo Ghirardato e Rod Mannara in concerto

“Canzoni senza inganno, canzoni di libertà”, questo il titolo del primo evento al Castello di Savoia di Lucania (PZ), nel corso del quale, a partire dalle 21.30, Carlo Ghirardato e Rod Mannara saranno in concerto cantando Dylan e De André, passando per Lennon e De Gregori. Nel corso della serata vi sarà anche la presentazione del videoclip “Ode a Passannante”. Per info: 328.2249295.

Circolo NO.1 Ghirardato, omaggio a De André

Il Piccolo, Trieste venerdì 30 maggio 2014 - “Perché già dalla prima trincea ero più curioso di voi, ero molto più curioso di voi”. Sono queste parole, tratte da “Amico fragile” di Fabrizio De André, a dare il titolo al concerto (ore 20,30 al Circolo Numero 1 di Roiano, in Via degli Apari 3) di Carlo Ghirardato, cantante e chitarrista che da oltre un decennio interpreta con rispetto e grande passione la musica e la poesia di Fabrizio De André. “La riproposta delle sue canzoni – spiega Ghirardato – piene di senso e pertanto vitali, è per me un atto d’amore per il pubblico. In qualità di interprete non mi tiro indietro dal mandarle a memoria, salendo sul palco senza testi né spartiti, come fossi cieco”. Sul palco ci saranno anche Roberto Franceschini e Alessandro “Benni” Parlante, che lo accompagnano rispettivamente al basso e alle percussioni. Nella foto, il trio che si esibirà questa sera.

La Pecora Nera “De André”

Marsili.it 23 Marzo 2014 di Francesco Frangella - Una chitarra in mano, una voce calda e profonda e la poesia. E’ bastato questo a Carlo Ghirardato che ha messo in scena la sua esibizione interpretando Fabrizio De André, a far sognare un pubblico composto da giovani, adulti e bambini, ieri 21 marzo, presso “La Pecora nera”, Pub birreria Art Place di Amantea. Una serata perfetta, fatta di musica e parole, che nella giornata della poesia è stata probabilmente ancora più sentita. Un bravissimo Carlo Ghirardato, accompagnato dalle “improvvisate” percussioni di Enzo Ruffolo, che ha interpretato le canzoni poesie di De André, dialogando amichevolmente con l’attento pubblico, a volte soffermandosi sulle canzoni, che trattano, seppur composte decenni fa, temi ancora attuali. Dal femminicidio con “La Canzone Di Marinella”- eseguita due volte, su richiesta del pubblico- alla rassegnazione dal punto di vista di una donna dopo la fine di una storia d’amore con “La canzone dell’amore perduto”, fino ai testi medievali di “La morte”, “S’ì fosse fuoco” e “Carlo Martello”.

Carlo Ghirardato in concerto al Forte Prenestino.

Di Riccardo Cecchini (Free Lance International Press) - Roma - Venerdì 6 Maggio 2005. Carlo Ghirardato interprete delle canzoni di Fabrizio De André, dopo numerosi concerti in tutta Italia: Roma, Fano, Savoia di Lucania, Città di Acqui di Terme, Pioppi, Vallo della Lucania, Sassuolo, Lizzano in Belvedere, Morbello, ecc., si è esibito al Forte Prenestino (a Roma). Durante questo evento, colui che secondo me è il miglior interprete di De Andrè, ha proposto agli ascoltatori una scaletta che comprendeva le migliori canzoni di Fabrizio: Intro dal tema di Ottocento e La collina insieme, Terzo intermezzo, Via del Campo, Il gorilla, Hotel Supramonte, Il testamento, La canzone di Marinella, La canzone dell'amor dell'amor perduto, Il fannullone, Le passanti, Carlo Martello ritorna dalla battaglia di Poitiers, La ballata del Michè, Amico fragile.